La classe 3^C scientifico A.S. 2017/18 dell'Istituto di Istruzione Superiore "Leonardo Da Vinci" di Civitanova Marche ha realizzato questo brevissimo spot nell'ambito del video-contest "Urban Nature" promosso dal WWF Italia: 
Il video-spot presenta un piccolo-grande "sogno": quello di recuperare dal punto di vista naturalistico un'area attualmente non utilizzata ed incolta limitrofa al liceo e alla scuola media "Annibal Caro", per farla diventare fruibile a tutti come una sorta di "laboratorio all'aperto", con postazioni didattico-scientifiche, uno stagno per gli Anfibi, un'aiuola  delle erbe officinali e delle piante alofile (realizzata in collaborazione con Unicam), un piccolo percorso alberato (con piantumazione di essenze autoctone) e la realizzazione di alcuni siti-rifugio per specie animali, così da potenziare i microhabitat disponibili. 
Si ringrazia il prof. Gaetano Intorre per l'aiuto nella produzione del video e il Dirigente Scolastico, prof. Pierluigi Ansovini, per aver favorito la partecipazione al video-contest.
Un sentito ringraziamento al Comune di Civitanova Marche e all'Università degli Studi di Camerino per la collaborazione (attuale e futura).
Grazie, ovviamente, alle alunne e agli alunni della classe 3C che hanno lavorato con grande interesse e impegno con il loro insegnante di Scienze naturali (prof. David Fiacchini) e con la docente di potenziamento (prof.ssa Lorena Ricci), approfondendo il tema della "biodiversità".
Per la pubblicazione del video in un formato compresso è stato utilizzato il programma gratuito Freemake Video Converter. In origine lo spot è stato registrato in alta risoluzione, rispettando il regolamento del concorso: a metà settembre saranno annunciati i filmati "finalisti" e... la speranza è quella di arrivare alla fase finale del contest.