In questi giorni gli studenti si allenano e preparano la tattica di gioco in tre nuove discipline sportive che debuttano tra le tante attività che vengono proposte in questo anno scolastico.

Il BOWLING ha visto classificarsi, per la fase Provinciale sei alunne e sei alunni che hanno gareggiato presso il Centro Disco Bowling di Civitanova Marche sostenuti dalla prof.ssa Patrizia Donati.

Le alunne, tutte alla prima esperienza di gara, si sono impegnate e con determinazione si sono classificate ai primi posti: Gentili Federica (3 L ), Paniccià Alice ( 3 L ), Hart Rebecca ( 3 M), Mancini Sara (4 M), Cetrullo Giulia (4 M ), Giuva Norma ( 4 L).

Tra i ragazzi, dopo una gara tirata ed entusiasmante si sono classificate ai primi posti: Marsili Andrea ( 4 L ), Trentanni Marco ( 4 L ), Streppa Lorenzo ( 3 M ), Maccaroni Matteo ( 4 L ), Panichelli Edoardo ( 4 M ),Carlucci Giacomo ( 3 M ).

Tutti cercheranno di raggiungere il maggior numero di punti per poter accedere alla fase Nazionale di Fano prevista a metà Maggio.

L’ HOCKEY su PRATO ha coinvolto diversi alunni e alunne sia nelle ore curriculari che in quelle del martedì pomeriggio con il Centro Sportivo Scolastico. Grazie alla collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica di Potenza Picena, il prof. Stefano Muscella ha fornito agli studenti palline e mazze riuscendo a motivare e a creare un bel gruppo e con la prof.ssa Patrizia Donati sta allenando sia i maschi che le femmine al fine di partecipare alla finale Provinciale dei Campionati Sportivi Studenteschi.

Il RUGBY proposto sia in orario curriculare che nelle ore del Centro Sportivo Scolastico del sabato mattina, vede protagoniste diverse alunne che sotto la guida del prof. Stefano Pavoni disputano partitelle e iniziano ad apprendere tecnica e tattica di questo sport di squadra.

Il gioco si basa su principi fondamentali “ AVANZARE, SOSTENERE,PRESSARE” per raggiungere la META. Tutte le giocatrici devono tener presente il rapporto di collaborazione sia nelle azioni di difesa che di attacco, è uno sport che educa all’autocontrollo, al rispetto reciproco, al Fair Play e all’altruismo. Il debutto della squadra femminile avverrà a Maggio alla fase Regionale dei Campionati Sportivi Studenteschi.